Home Cronaca Coronavirus: donano montepremi Fantacalcio alla raccolta della Bcc per l’ospedale di Anzio...

Coronavirus: donano montepremi Fantacalcio alla raccolta della Bcc per l’ospedale di Anzio e Nettuno

309
0

Sono dieci ragazzi di Anzio che, oltre a abitare in città, vivono anche a Milano, Roma e altre città italiane per ragioni di lavoro. ​ In comune hanno la passione per il calcio e per il Fantacalcio – il loro gruppo di chiama Fantaporcone – con sfide, sfottò e battute. Un modo per restare in contatto e cementare l’amicizia. Poi l’emergenza coronavirus e la sospensione del campionato di calcio, con ricadute anche sul Fantacalcio. E a quel punto i ragazzi di Fantaporcone non ci hanno pensato un momento e hanno deciso di donare l’intero montepremi di 580 euro alla raccolta fondi per acquistare materiale sanitario per l’ospedale “Riuniti” di Anzio lanciata dalla Banca di Credito Cooperativo di Nettuno.

I 580 euro donati sono la somma delle diverse quote che avevamo puntato all’inizio del campionato di calcio e che sarebbe andata al vincitore. “Ma ora – uno dei ragazzi del Fantaporcone – la cosa è importante è vincere questa partita che è la più delicata. Per questo abbiamo aderito all’iniziativa della raccolta fondi della Bcc di Nettuno e ieri abbiamo fatto il bonifico a favore dell’ospedale di Anzio”.

Bravi ragazzi. Un esempio da seguire.

Questi i dati per la raccolta fondi per l’ospedale di Anzio

Il​ codice Iban​ da utilizzare per i versamenti:

IT96 B086 9339 3000 0000 0301 000

Intestato a​ Banca di Credito Cooperativo di Nettuno S.C.

Causale:​ Emergenza Coronavirus