SHARE

Dopo il grave episodio di violenza di ieri sera nei pressi della stazione ferroviaria  di Nettuno che ha visto come vittima un ragazzo ventenne rapinato dei soldi e del telefono da una baby gang di otto giovanissimi, i consiglieri di minoranza Waldemaro Marchiafava , Antonio Taurelli , Roberto Alicandri , Marco FedericiDaniele Mancini  e Simona Sanetti hanno chiesto al sindaco Alessandro Coppola e al comandante della Polizia locale un’incontro “per discutere il problema sicurezza– scrivono in una nota – per valutare con le autorità alcune proposte e una più capillare copertura territoriale come deterrente per fronteggiare determinati atteggiamenti criminali”. Nella richiesta i sei consiglieri comunali evidenziano anche i furti all’asilo nido e gli atti vandalici a danni di auto in sosta in pieno centro cittadino.