Home In evidenza Anzio, deleghe assessorili sospese: on line il decreto del Sindaco. Si va...

Anzio, deleghe assessorili sospese: on line il decreto del Sindaco. Si va verso il rimpasto

229
0

E’ on line da stamattina il decreto sindacale n. 02/2020 del 4 febbraio con il quale Candido De Angelis, dopo un turbolento vertice di maggioranza e in attesa di un chiarimento politico, ha disposto la revoca delle deleghe agli assessori Valentina Salsedo, Laura Nolfi, Velia Fontana, Eugenio Ruggiero, Gianluca Mazzi e Pino Ranucci.
Nell’atto si legge che “ritenuta l’esigenza di effettuare una complessiva verifica politico/amministrativa“, si ritiene di “revocare le deleghe delle funzioni relative agli uffici e servizi comunali attribuite con propri provvedimenti di nomina, fermo restando l’attuale composizione della Giunta Comunale“. Non solo, De Angelis aggiunge che c’è “la necessità di rimodulare alcuni degli incarichi assessorili, a suo tempo conferiti, al fine di rendere più efficace l’attuazione del programma amministrativo, consentendo però, nel frattempo, le riunioni della Giunta comunale“. In altre parole come ipotizzato da più parti, il sindaco anziate per ora non ha alcuna intenzione di revocare i suoi Assessori quanto piuttosto di cambiargli delega. Un rimpasto, ma di incarichi insomma.

De Angelis ha invece confermato le deleghe all’assessore e vicesindaco Danilo Fontana. I lavori della Giunta Comunale potranno normalmente continuare, mentre il primo cittadino si è riservato “con successivo e separato atto, dopo una attenta analisi e riflessione, politico/amministrativa, di conferire nuovamente le deleghe delle funzioni relative agli uffici e servizi comunali“. Il provvedimento è stato comunicato ai componenti della Giunta Comunale, al Segretario Generale, ai Dirigenti ed al Presidente del Consiglio Comunale affinché, come richiesto dall’art. 46, comma 2 del D. Lgs. 18.08.2000 n. 267 e sarà comunicato al Consiglio comunale. Che proprio in queste ore sta per essere convocato così come richiesto dall’opposizione.