Home In evidenza Nettuno, saltano anche le commissioni congiunte Cultura e Servizi sociali: ancora assente...

Nettuno, saltano anche le commissioni congiunte Cultura e Servizi sociali: ancora assente un consigliere della Lega

55
0
CONDIVIDI

Ancora una commissione consigliare andata a vuoto a Nettuno per la mancanza di un consigliere di maggioranza, precisamente della Lega. Nel pomeriggio è infatti saltata anche la riunione delle Commissioni congiunte Servizi Sociali e Cultura che avrebbero dovuto lavorare alla revisione regolamento dell’Università civica “Andrea Sacchi” per la quale, da indiscrezioni, è previsto un incarico sulla fiducia per la direzione anziché il ricorso all’avviso pubblico.
Nel caso di una riunione di due commissioni consiliari congiunte, l’argomento non può essere discusso se viene a mancare anche il solo numero legale in una delle due. E’ invece accaduto che per la maggioranza fosse assente la consigliera Martina Armocida della Lega che fa parte della Commissione Cultura.
A quel punto i consiglieri di minoranza della Commissione Antonio Taurelli e Mauro Rizzo – che al mattino avevano lasciato senza numeri la Commissione Affari Generali – si sono allontanati facendo mancare il numero legale criticando duramente l’assenza della consigliera Martina Armocida e l’irresponsabilità della maggioranza. Una presa di posizione contesta dalla consigliera di maggioranza Tiziana Ginnetti che a sua volta ha accusato la minoranza di mancanza di collaborazione. Ma non è servito. A quel punto con i lavori impossibilitati a proseguire anche i consiglieri di minoranza Waldemaro Marchiafava e Simona Sanetti componenti della Commissione Servizi sociali si sono allontanati.
Il tutto sotto l’occhio del sindaco Sandro Coppola che si era affacciato per vedere come proseguissero i lavori. In mattinata, lo ricordiamo. era saltata la Commissione Affari Generali per l’assenza del consigliere Antonio Biccari, anche lui della Lega. Per la revisione del regolamento per l’Unicivica “Andrea Sacchi” è stata subito convocata per il 14 gennaio alle 11 la sola Commissione Cultura. Ma è difficile che siano presenti tutti i componenti della maggioranza, visto che la consigliera Martina Armocida è al momento fuori città e il suo ritorno è previsto ben oltre il prossimo 14 gennaio.