Home Cultura Anzio, ‘1969 – Tutto in un anno’: il libro di Paolo Conti...

Anzio, ‘1969 – Tutto in un anno’: il libro di Paolo Conti a Villa Sarsina

146
0

Sarà Paolo Conti, noto editorialista del Corriere della Sera, con il suo libro “1969. Tutto in un Anno” a chiudere, il 17 dicembre alle 17 a Villa Sarsina ‘Book in The Future-Letture in Corsia 2019’. L’ultimo “atto” di questa interessante rassegna di incontri con gli autori del panorama letterario sul litorale a sud di Roma è degnamente rappresentato dal libro di Paolo Conti. Sono passati ben 50 anni, “mezzo secolo”, come si usa dire, da questo anno, che di solito viene sempre “messo in ombra” dall’ingombrante 1968, ma che al contrario, racchiude nell’arco dei suoi dodici mesi, una quantità e una qualità di eventi che ancora oggi caratterizzano sia la nostra vita presente che quella futura.
Il 1969 è l’anno del suicidio di Jan Palach, contro l’assolutismo in salsa sovietica in Cecoslovacchia, ma è anche l’anno del primo sbarco umano sulla Luna, quello dell’Apollo 11, il 20 luglio, ma è anche l’anno della prima Strage terroristica nel nostro Paese, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, quella della bomba alla Banca Nazionale dell’Agricoltura a Milano, il 12 dicembre. Ed è anche l’anno in cui nel Parlamento italiano si avvia la discussione del disegno di legge che porterà nell’anno successivo all’introduzione anche in Italia del diritto al divorzio per le coppie, prima sempre negato, anche in ossequio ad una visione “religiosa” del diritto di famiglia tipica dell’Italia del Secondo Dopoguerra. Il giornalista del quotidiano di via Solferino, con uno stile entusiasmante e allo stesso tempo semplice ci racconta cosa è stato il 1969 e perché vale la pena ricordarlo.
A moderare il meeting il responsabile della comunicazione della Duemme MultimediaAngelo Pugliese. All’incontro oltre all’autore interverrà il sindaco Candido De Angelis e Giovanni Del Giaccio, giornalista anziate del Messaggero.