Home Eventi Anzio, ‘Una notte per Ginevra’: musica e balli per sostenere le cure...

Anzio, ‘Una notte per Ginevra’: musica e balli per sostenere le cure della bambina

105
0
CONDIVIDI

Una notte per Ginevra”. E’ il titolo della manifestazione a scopo benefico promossa dall’associazione culturale Happy days in collaborazione con Radio Anzio Mia e la Memphis Rock Band che si svolgerà sabato 28 dicembre presso l’Aq International di via Stradone del Sandalo. Scopo della serata sarà quello di raccogliere quanti più fondi possibili da destinare alle cure della piccola Ginevra Gilbo, 6 anni, affetta da Leucodistrofia metacromatica, una malattia genetica metabolica neurodegenerativa.

La bambina – spiegano gli organizzatori – si sta curando con trapianti di cellule staminali dal luglio 2015 con risultati straordinari; da gennaio 2019 Ginevra sta facendo Epigenetica presso il centro Rinaldi Fontani di Firenze che piano piano la sta guarendo. Ma si tratta di terapie molto costose che vanno ripetute ogni tre mesi. Abbiamo quindi deciso di organizzare una serata per aiutare la famiglia a sostenere le spese“. La serata prevede l’esibizione di ballo country della scuola ‘Wild fire country dance’, l’esibizione di Flavio Capasso in live exit session, il concerto dei Memphis rock band in uno speciale “Christmas special night” e l’estrazione della riffa. la chiusura dell’evento sarà affidata alla dance anni 70/80. A supportare l’evento anche l’associazione PartyUP, che si occuperà del divertimento dei bambini che accompagneranno i genitori, e i bikers dell’associazione ‘I Neroniani’. L’intero incasso della serata sarà devoluto interamente alla famiglia della piccola Ginevra.