SHARE
Il gol di testa di Desideri che accorcia le distanze (foto Francesco Cenci)

Il Falaschelavinio cade in casa nello scontro per la salvezza con la Boreale Don Orione perdendo per 2 a 1. La formazione romana si porta sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Ricci e e la squadra anziate risponde con l’incornata di Desideri servito da Seferi. Nel secondo tempo il Falaschelavinio resta prima in dieci per l’espulsione al 15′ di Seferi per doppia ammonizione e poi in nove per il cartellino rosso a Battaglia al 40′ per proteste.

FALASCHELAVINIO – BOREALE DON ORIONE 1-2

MARCATORI: 7’pt e 18’pt Ricci, 28’pt Desideri

Falaschelavinio: Barrago, Vellitri (29’st Navarra), Capolei, Battaglia, Desideri, Mastrogiovanni (50’st Battaiotto), Gennari (19’st Neroni), Shahinas, Taviani (46’st Loreti), Seferi, Zimbardi. A disp. Di Maio, Credentino, Zitarelli, Piervenanzi, Vitolo. Allenatore Sgarra

Boreale Don Orione: Zonfrilli, Buccioni, Marcelli, Barbetti, Gianotti, Mastrandrea (1’st Ippoliti), Ferrazzoli, Blandino, Romani (23’st Tomaselli), Ricci (39’st D’Ignazio), Sarmiento (39’st Sorrentino). A disp. Giorgi, Piano, Anzuini, Masi. Allenatore Santoni

Arbitro: Waldmann di Frosinone

Note: espulsi al 15’st Seferi per doppia ammonizione e al 40’st Battaglia per proteste. Ammoniti Mastrogiovanni, Gennari, Seferi, Desideri, Romani, Ricci, Buccioni. Corner 6 a 4 per il Falaschelavinio. Recupero 0’pt, 6’st