SHARE
(foto Matteo Ferri)

Seconda vittoria consecutiva per l’Anzio che batte in casa per 1 a 0 il Civitavecchia grazie al rigore trasformato da Prati e aggancia in classifica la stessa formazione allenata dall’ex Caputo. Un successo importante contro una buona squadra che ha fatto del tutto per portare via un risultato positivo. Ma i biancazzurri sono stati bravi a reggere il confronto e a giocare alla pari con gli avversari di turno. La prima nota degna di cronaca è al 19′ con l’Anzio quando un lungo fallo laterale di Bernardi in area avversaria viene allungato di testa da Giordani con la palla che finisce tra le braccia del portiere avversario. Al 22′ il Civitavecchia si rende pericolo con l’incursione sulla destra di Selvaggio (servito dal taglio di Ruggero) il quale entra in area ma viene chiuso dall’uscita di Rizzaro che manda la palla in corner. AL 42′ altro pericolo del Civitavecchia: cross da destra di Ruggero, Toscano e Pucino si trattengono a vicenda, l’attaccante avversario in caduta e in precario equilibrio riesce ad allungare il piede e mettere la palla fuori. Al 17′ della ripresa il Civitavecchia resta in dieci per l’espulsione di Bevilacqua, reo di un fallo da dietro nella sua metà campo ai danni di Florio. Al 21′ il vantaggio dell’Anzio parte dalla lunga rimessa con le mani di Bernardi in area, Martinelli colpisce di testa la traversa, sulla ribattuta Nanni al momento del tiro (terminato alto) viene trattenuto da Converso e l’arbitro concede la massima punizione. Il tiro dal dischetto di Prati viene intercettato da Pancotto che non trattiene la sfera che finisce in rete. Al 24′ il tiro a girare da fuori di Di Ventura viene respinto in qualche modo in corner da Rizzaro e al 39′ c’è la grande chiusura in area di Bernardi sull’assalto pericoloso di Serpieri.

ANZIO – CIVITAVECCHIA 1-0

MARCATORI: 21’st rig. Prati

ANZIO (4-4-2): Rizzaro; La Monaca (39’st Di Magno), Poltronetti, Pucino, Martinelli; Lommi (16’st Florio), Marino, Prati, Bernardi (45’st Riitano); Nanni, Giordani (34’st Russo). A disp.: Trombetta, Floris, Pangallo, Conti, Ludovisi. All. Guida

CIVITAVECCHIA (4-4-3): Pancotto; Converso, Serpieri (45’st Indorante), Leone, Funari; Selvaggio, Di Ventura (36’st Fatarella), Bevilacqua; Ruggero, Toscano (32’st Cerroni), Tiozzo (36’st Tabarini). A disp. Nunziata, Veronesi, Trecarichi, Feuli, Mistor Ionut. All. Caputo

ARBITRO: Scarpati di Formia

Assistenti: Ceci di Frosinone – Conti di Frosinone

NOTE – Espulso Bevilacqua al 17’st per condotta violenta.Ammoniti:Leone, Lommi, Converso, Serpieri, Di Magno. Angoli: 1-9.Fuorigioco:6-0. Recupero: 1’pt, 5’st.