Home In evidenza Nettuno, il sindaco Coppola: “La Lega faccia chiarezza al suo interno”

Nettuno, il sindaco Coppola: “La Lega faccia chiarezza al suo interno”

5
0
SHARE
Alessandro Coppola
Il sindaco di Nettuno Alessandro Coppola

Resta tesa la situazione all’interno della maggioranza di centrodestra che governa Nettuno soprattutto per la grave spaccatura all’interno del gruppo consiliare della Lega. E non è servita a chiarire le posizioni la riunione del gruppo consigliare con i vertici locali del partito tenutasi mercoledì. I cinque consiglieri leghisti – Antonello Mazza, Lorenza Alessandrini, Lucia De Zuani, Antonio Biccari e Martina Armocida – che hanno firmato la richiesta di accesso agli atti sui rifiuti insieme ad altri colleghi della maggioranza scatenando la bufera nella coalizione, continuano infatti a chiedere maggiore visibilità e, a quanto sembra, addirittura il rimescolamento delle deleghe assessorili. Insomma, nulla è risolto, tanto è vero che il capogruppo Massimiliano Rognoni ha confermato la remissione dell’incarico al coordinatore cittadino Maurilio Leggieri. Un quadro politico critico rispetto al quale il sindaco Alessandro Coppola in un’intervista che esce stasera in edicola con il Granchio chiede chiaramente alla Lega di fare chiarezza al suo interno.