CONDIVIDI
carabinieri droga
Bergami IMMOBILIARE

Comparirà domani mattina davanti al Gip del Tribunale di Velletri il ragazzo di diciotto anni di Anzio arrestato per aver aggredito a colpi di bastone un ragazzo nigeriano nella zona della stazione ferroviaria di Anzio. All’aggressione ha partecipato anche un diciassettenne che invece è stato denunciato e nei confronti del quale procede il Tribunale dei Minori. Davanti al Gip di Velletri si terrà l’udienza di convalida dell’arresto che per ora vede il diciottenne accusato di lesioni aggravate dall’uso di arma impropria. Per quanto riguarda l’aggravante dell’odio razziale sarà necessario un approfondimento delle indagini che prevedono nuovi interrogatori per la vittima, gli aggressori e per i testimoni che poi sono quelli che hanno sottratto il ragazzo nigeriano alla furia dei due giovani che brandivano i bastoni.

Il diciassettenne che ha partecipato al pestaggio è stato denunciato e sarà il Tribunale dei Minori a decidere l’iscrizione sul registro degli indagati.