Home Cronaca Ladro distratto perde il portafogli: arrestato

Ladro distratto perde il portafogli: arrestato

189
0
aggressione

Maldestro e distratto un pregiudicato di 50 anni di Anzio che
questa mattina è stato arrestato dagli agenti delle Volanti del
Commissariato di polizia con l’accusa di furto aggravato su
autovettura. Fatale è stato aver perso il portafogli con i
documenti nella macchina che aveva forzato e dalla quale
aveva rubato lo stereo. E’ accaduto su viale Mencacci,
all’altezza del circolo tennis Villa Borghese, sul territorio di
Nettuno. A notare i movimenti dell’uomo è stata una donna
che abita in zona e che lo ha visto forzare la portiera di una
macchina parcheggiata; la testimone ha riconosciuto l’auto di
un vicino di casa e lo ha immediatamente avvertito.
Quando l’uomo è sceso in strada, del ladro non c’era più
traccia così come dello stereo che era stato rubato. Il
proprietario ha però avuto la sorpresa di trovare
nell’abitacolo il portafogli con i documenti che il ladro aveva
perso. Grazie ai documenti ritrovati, in pochi minuti la polizia
ha rintracciato il pregiudicato che non aveva con sé lo stereo
e non ha saputo giustificare il fatto che il suo portafogli fosse
nella macchina. A metterlo definitivamente nei guai il fatto
che la testimone lo abbia riconosciuto dalle foto segnaletiche.
Al topo d’auto sono stati concessi gli arresti domiciliari e
domani sarà processo con rito direttissimo a Velletri.