Home Cronaca Anzio, lite sulla spiaggia della Dea Fortuna: uomo colpito da un pugno

Anzio, lite sulla spiaggia della Dea Fortuna: uomo colpito da un pugno

534
0

E’ bastata un po’ di acqua schizzata inavvertitamente da alcuni ragazzi che giocavano a pallavolo in acqua su una donna in stato di gravidanza per scatenare una scazzottata sulla spiaggia dello stabilimento Dea Fortuna sulla Riviera di Ponente ad Anzio. Un parente della donna ha rimproverato le persone che l’avevano bagnata chiedendo di fare attenzione.
Ne è scaturita una lite tra due gruppi di persone durante la quale il parente della donna ha sferrato un pugno ad un altro uomo con il quale aveva iniziato a litigare. Quest’ultimo è andato via ma solo per procurarsi un bastone per vendicarsi del pugno ricevuto. Ma non ha fatto in tempo a tornare in spiaggia perché è stato bloccato. Sul posto sono intervenuti la Polmare, la Polizia stradale e il servizio 118 che ha prestato soccorso alla donna in stato di gravidanza. I due gruppi sono stati divisi e i protagonisti della scazzottata fermati e identificati.