SHARE

ll Giappone nel Girone B è l’unica squadra imbattuta dopo tre giornate di gare al World Tournament Boys League. Il team del Sol Levante dopo le due vittorie nella giornata d’apertura ha superato senza problemi Italia Sud per 24-0 ed Europa Stars per 10-0. Due risultati che la dicono lunga sul potenziale offensivo dei nipponici. Tuttavia la qualificazione alle semifinali del WTB non è ancora matematica. Il Giappone affronterà infatti nell’ultimo turno del round robin gli americani di San Diego che hanno la situazione di tre vinte e una persa. Battendo il Giappone nell’ultimo impegno San Diego arriverebbe allo stesso record dei giapponesi e tutto dipenderà da quanti punti segneranno i californiani nello scontro diretto. La parità potrebbe essere anche a tre se anche la Korea batte la Germania nell’ultimo impegno del round robin.  In caso di arrivo a pari merito solo tra Korea e San Diego sarebbero gli asiatici a passare alle semifinali in virtù della vittoria nello scontro diretto. Gli americani devono quindi solo sperare di battere il Giappone con un largo punteggio, oppure sperare nella contemporanea sconfitta della Korea per mano della Germania.  San Diego è rimasta quindi in corsa grazie alle due vittorie nella terza giornata. Una vittoria di misura per 2-1 contro Italia Sud e un finale di 8-6 contro la Germania.

Nel girone A i californiani di Alameda hanno concluso il loro round robin conquistando la quarta vittoria nella terza giornata battendo per 22-0 l’Italia. In precedenza nel secondo turno avevano regolato Fresno con un rotondo 15-6.  Tutto però può ancora accadere in quanto l’Australia, caduta nel terzo turno per mano del Messico per 11-1, avrà nell’ultima giornata del round robin il doppio match contro Italia e Fresno. Due vittorie però non basterebbero all’Australia per passare alle semifinali in virtù dei punti fatti e subiti negli scontri diretti.  A complicare il cammino quindi degli australiani è stata quindi la sconfitta subita contro il Messico che in caso di arrivo a pari merito passerebbe alle semifinali insieme ad Alameda.  L’Australia deve quindi sperare nella sconfitta del Messico nell’ultimo turno contro l’Italia.