Home Cronaca Anzio, interdetto l’accesso alle Grotte di Nerone nelle ore notturne

Anzio, interdetto l’accesso alle Grotte di Nerone nelle ore notturne

47
0
SHARE

Non sarà più possibile accedere dall’area archeologica intitolata a Nerone. Per ora solo di notte.

Lo ha disposto, con un atto ufficiale ad hoc, l’Amministrazione comunale anziate con l’obiettivo di salvaguardare i resti di un patrimonio bi-millenario che tutto il mondo ci invidia.

​Il sindaco Candido De Angelis, ha ordinato il divieto di accesso e sosta, fino al 30 settembre, dalle ore 21.00 alle ore 6.00, nell’arenile a libera fruizione interclusa tra lo stabilimento balneare Lido di Nerone e l’Arco Muto. Il tratto di spiaggia di Anzio, noto come “Grotte di Nerone”, è stata sottoposto al servizio di vigilanza notturna.

“E’ un primo concreto passo per il controllo e la tutela di uno dei luoghi simbolo di Anzio – afferma il Sindaco – in passato oggetto di comportamenti incivili. Il prossimo anno, inoltre, durante la stagione estiva, anche l’accesso alla rinomata spiaggia sarà rigidamente regolamentatato”. Finalmente.