Home Eventi Al via AnzioEstateBlu con Luca Argentero: quasi pronto il nuovo palco di...

Al via AnzioEstateBlu con Luca Argentero: quasi pronto il nuovo palco di Villa Adele

167
0

Verrà ufficialmente inaugurato venerdì 19 luglio il nuovo e più grande placo di Villa Adele che quest’anno ospiterà AnzioEstateBlu2019 con nomi di grande livello. Ad aprire la rassegna sarà Luca Argentero con lo spettacolo teatrale  “E’ questa la vita che sognavo da bambino?”. La performance è prodotta dalla Stefano Francioni Produzioni, con la regia di Edoardo Leo e le musiche di Davide Cavuti, e racconta le storie di grandi personaggi dalle vite straordinarie che hanno inciso profondamente nella società, nella storia e nella loro disciplina. Raccontati sia dal punto di vista umano che sociale, con una particolare attenzione al racconto dei tempi in cui hanno vissuto.

Luisin Malabrocca (l’inventore” della “Maglia Nera”), l’alpinista arrivato ad ottomila metri di altezza Walter Bonatti e il campione olimpico di sci Alberto Tomba, tre sportivi italiani che hanno fatto sognare, tifare, ridere e commuovere varie generazioni di italiani. Tre storie completamente diverse l’una dall’altra, ma sicuramente tre personaggi accomunati da una sola caratteristica: essere diventati, ognuno a modo proprio, degli eroi. I biglietti sono disponibili su www.ticketone.it ed al box office di Villa Adele, aperto tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00. Info 0773/414521.

Intanto si prosegue, a ritmo spedito, con le rifiniture e gli ultimi dettagli del rinnovato palco di Villa Adele, che potrà contenere fino a 1.850 spettatori, comodamente seduti che da venerdì potranno assistere a spettacoli, concerti ed esibizioni con artisti del calibro di Antonello Venditti, Carlo Verdone, gli Stadio, Max Gazzè, Giandomenico Anellino, Peppino Di Capri, The Legend of Morricone, Giovanni Allevi, Enrico Brignano, PFM, Alessandro Siani, Raoul Bova, Rocio Munoz Morales, Biagio Izzo, Leonardo Manera e tantissimi altri.

Work in progress anche per l’apertura del nuovo Ufficio del Turista in Piazza Pia il cui logo contiene i simboli della città di Anzio: la dea Fortuna – già simbolo istituzionale della città di Anzio – e la meravigliosa gorgonia gialla di Anzio, scoperta dai sub di LineaBlu nella secca di Costacuti. La campagna marketing, un vero e proprio inno alle eccellenze cittadine, è stata lanciata dall’Ufficio comunicazione istituzionale e promozione turistica del Comune di Anzio.