SHARE

Un violento incendio ha completamente distrutto un casotto di cemento armato in disuso che si trova alle spalle del santuario di Nostra Signora delle Grazie a Nettuno a ridosso del vecchio campo di calcio utilizzato come parcheggio.
Le fiamme si sono sviluppate improvvise poco prima delle 20,30. I vigili del fuoco di Anzio subito intervenuti hanno domato le fiamme che potrebbero essere di origine dolosa.
Sul posto anche gli operatori del 118. C’è infatti il sospetto che all’interno potesse esserci qualcuno considerato che il manufatto e’ ritrovo di sbandati. Poi è stato accertato che all’interno non c’era nessuno. Già in passato lo stesso casotto era andato danneggiato dal fuoco.