Home Cronaca Nettuno, aggredito e picchiato venditore di rose bengalese

Nettuno, aggredito e picchiato venditore di rose bengalese

219
0
SHARE
acquista tre bombole

E’ caccia aperta per identificare gli aggressori, tutti giovanissimi e italiani, di un venditore di rose bengalese che due sere fa, poco prima della mezzanotte, è stato oggetto di un tentativo di rapina sul lungomare a Nettuno. L’uomo è stato accerchiato da quattro o cinque giovani che prima gli hanno strappato di mano le rose e poi hanno cercato di rubargli il portafoglio. La vittima ha però opposto resistenza; a quel punto lo hanno scaraventato a terra e colpito ripetutamente a calci e pugni. Ma anche in queste condizioni non sono riusciti a portargli via il portafoglio.
Gli aggressori hanno quindi mollato la vittima e sono fuggiti. Il venditore di rose è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasferito al pronto soccorso dell’ospedale di Anzio dove è stato giudicato guaribile in trenta giorni. Sull’episodio indaga il commissariato di polizia di Anzio che ha acquisito le registrazioni delle telecamere di controllo della zona per identificare gli aggressori.