Home In evidenza Da Anzio al Bambino Gesù, gli studenti del ‘Chris Cappell’ musicisti in...

Da Anzio al Bambino Gesù, gli studenti del ‘Chris Cappell’ musicisti in corsia

39
0
SHARE
Chris Cappell

Un bel lavoro di squadra, unito ad una grande dose di altruismo e sensibilità, che li ha portati a decidere di recarsi  all’ospedale Bambino Gesù di Roma. per suonare, cantare e regalare momenti di spensieratezza i bambini.

Sono 20 i ragazzi del Liceo musicale Chris Cappell (III e V più una ragazza del Classico) che domani (giovedì 11 aprile) porteranno a Roma i propri strumenti e qualche momento di allegria a chiunque, tra le 11 e le 12, vorrà ascoltarli e applaudirli nello spazio giochi antistante la Ludoteca nella storica sede del Gianicolo, a due passi dal Cupolone.

Lo spettacolo prevede una scaletta incentrata sulle colonne sonore del cinema per ragazzi, dai classici di animazione Disney, con Topolino, Mary Poppins, Gli Aristogatti e molti ancora, fino a Shrek, a musiche tratte da Star Wars e a brani di Piazzolla e tanti altri nomi noti. Nel medley dedicato al mondo Disney, in particolare, le note saranno accompagnate da un percorso illustrato delle storie. L’idea è nata ad uno degli studenti che si era recato al Bambin Gesù per una visita di controllo, dopo aver visto un volontario con una chitarra in spalla e la scritta sull’inconfondibile camice bianco ‘Musicista in corsia’.

Il progetto musicale per il Bambin Gesù – spiega il professore Massimo Balla, docente di Musica d’insieme nell’istitito anziate – si inserisce in una visione didattica più ampia, che vede il Chris Cappell College sempre più aperto al territorio grazie anche alla sensibilità dimostrata dalla Dirigente, Professoressa Daniela Gaspodini”.