Home Cronaca Gemellaggio Anzio-Bad Pyrmont, le città rinsaldano il patto

Gemellaggio Anzio-Bad Pyrmont, le città rinsaldano il patto

23
0
SHARE
Gemellaggio Anzio-Bad Pyrmont

Verrà rinsaldato sabato 6 aprile a Villa Sarsina il patto di gemellaggio tra le città di Anzio e Bad Pyrmont, in occasione delle celebrazioni per il 60° anniversario. Prima della cerimonia ufficiale, le delegazioni di entrambe le città (quella tedesca composta da 90 persone tra cui 16 studenti è in arrivo) si confronteranno sul turismo, sugli scambi culturali e sui progetti di alternanza scuola-lavoro. Ad introdurre la stretta di mano e il suggello al rinnovato gemellaggio tra il sindaco Candido De Angelis e il Bürgermeister Klaus Blome, sarà il concerto della Corale Polifonica Città di Anzio.

La delegazione di Bad Pyrmont arriverà ad Anzio giovedì 4 aprile; nel tardo pomeriggio sarà accolta, a Villa Corsini Sarsina, dal sindaco e dall’Amministrazione comunale. Venerdì 5 aprile è previsto il tour a Roma e la successiva partecipazione all’inaugurazione di DiportAnzio – prima manifestazione dedicata al charter da diporto; alle ore 21.00 la serata proseguirà, presso la Sala Verde della Scuola Virgilio di Lavinio, con il concerto dell’Orchestra del Liceo Musicale Chris Cappell College, diretta dal Prof. Daniele Cristiano Iafrate e con la partecipazione dell’Ensemble di Fiati del Liceo, diretto dal Prof. Massimo Balla. Sabato 6 aprile visita al Faro, al Parco Archeologico della Villa di Nerone, ai Musei ed a DiportAnzio. Nel pomeriggio il tavolo di lavoro istituzionale a Villa Corsini Sarsina con, alle 18.00, la cerimonia del 60° anniversario ed il concerto della Corale.

Domenica 7 aprile, in occasione della “Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo”, la delegazione tedesca parteciperà alla manifestazione sociale prevista al centro storico; alle 18.30, a Villa Corsini Sarsina, sono previsti i saluti finali.