Home Cronaca Anzio, in consiglio la vicenda Granarolo e l’acquisizione della Piccola

Anzio, in consiglio la vicenda Granarolo e l’acquisizione della Piccola

168
0
acquisizione della Piccola

E’ stato integrato oggi l’ordine del giorno del consiglio comunale in programma per domani alle 10.30 a  Villa Sarsina. Oltre ai punti già inseriti, l’Amministrazione ha aggiunto anche quelli relativi alla vicenda Granarolo (richiesto dalle opposizioni) e l’acquisizione, al patrimonio comunale di Anzio dell’area parcheggio La Piccola e di altre aree delle Ferrovie dello Stato. Oltre all’acquisizione, l’assise sarà chiamata ad approvare il Protocollo d’Intesa con l’ente titolare delle aree.

Grazie all’accordo tra Comune e Ferrovie, l’area diventerà definitivamente di proprietà comunale. Un investimento di circa un milione di euro, per il recupero di 30.000 metri quadrati posti a destra e sinistra della stazione ferroviaria di Anzio. Obiettivo dell’Amministrazione è di avviare subito i lavori per la riqualificazione dell’area e per la sua trasformazione in zona parcheggio. Così da dare continuità all’isola pedonale per lo sviluppo turistico ed economico della città.

Si tratta di un punto di grande importanza, atteso dalla cittadinanza, dai turisti e dalle attività commerciali – commenta il sindaco Candido De Angelis – che finalmente consentirà di acquisire, al patrimonio comunale le aree a destra ed a sinistra della stazione ferroviaria. Un totale di 27.813 mq, tra le quali La Piccola, che saranno attrezzate a parcheggi e collegate al centro storico, con il servizio navetta e con il trenino turistico“.