Home Calcio Calcio, Eccellenza: la Virtus Nettuno strappa un punto al Latina Scalo Sermoneta

Calcio, Eccellenza: la Virtus Nettuno strappa un punto al Latina Scalo Sermoneta

24
0
SHARE

Un punto arrivato quando ormai forse non ci si sperava più, ma meritato per come è stato cercato fino alla fine. E’ questo il risultato della gara di domenica tra il Latina Scalo Sermoneta e la Virtus Nettuno, che hanno concluso la gara sul 2 a 2. I padroni di casa si sono presentati in campo da penultimi in classifica, con una graduatoria che non rispecchia però il loro reale valore attuale, visto che negli ultimi due turni avevano bloccato sullo 0 a 0 la capolista Tor Sapienza e poi vinto in trasferta con l’Ottavia, terza forza del campionato. I nettunesi, da parte loro, apparivano un po’ in flessione dopo una parte centrale di stagione da assoluti protagonisti. In campo le due squadre si sono affrontate da subito a viso aperto, giocando soprattutto a centrocampo senza però riuscire a costruire molte azioni pericolose. Al 24° però giungeva il vantaggio dei padroni di casa, con un colpo di testa di Antonelli. La Virtus cercava di reagire ma la predominanza territoriale non portava al pareggio. Ad inizio di ripresa giusto il tempo di mettere la palla a centrocampo ed è arrivato il raddoppio dei pontini, con Romani. I ragazzi di Panicci hanno però avuto la forza di reagire immediatamente e solo un minuto dopo ecco il 2 a 1 di Loria, abile a ribattere in rete una respinta del portiere avversario su un tiro di Cioè. Man mano che andavano avanti i minuti la Virtus avanzava sempre di più il proprio baricentro alla ricerca del pareggio, con il Latina Scalo che si faceva vedere solo sporadicamente in contropiede. La squadra pressava i padroni di casa e riusciva anche a colpire una traversa con Loria, mentre Panicci, dalla panchina, inseriva sempre più giocatori offensivi in campo. Bisognava però arrivare all’ultimo minuto di recupero perché Vantaggiato, lanciato verso l’area di rigore avversaria, venisse colpito fallosamente dal portiere in uscita. Giallo per lui e rigore per la Virtus Nettuno: è il 50° e dal dischetto Loria non sbaglia, regalando un punto alla sua squadra.

Prossimo impegno contro l’Itri, squadra affamata di punti per abbandonare la zona playout: ancora uno scontro non facile per capitan Cirilli e compagni