Home Cronaca Anzio, in manette il pusher che spacciava cocaina davanti ad un bar...

Anzio, in manette il pusher che spacciava cocaina davanti ad un bar di Lavinio

464
0

Era finito sotto il mirino della squadra investigativa del Commissariato di Anzio, l’uomo di 40 anni che ieri è stato sorpreso in flagranza di reato mentre spacciava droga davanti ad un bar di Lavinio mare. Dopo le segnalazioni giunte in Commissariato di un sospetto andirivieni di persone davanti al locale commerciale, la squadra investigativa ha intensificato i controlli nella zona e dato vita ad una serie di appostamenti mirati ad individuare il pusher.

Raccolti gli elementi utili, i poliziotti hanno fermato e perquisito l’uomo – di origini calabresi ma residente ad Anzio – che aveva messo un’attività di spaccio di droga nella zona di Lavinio. Il pusher è stato trovato in possesso di 14 dosi già confezionate di cocaina e 300 euro di banconote, ritenuto provento di spaccio. Nella perquisizione domiciliare successiva all’arresto, la Polizia ha rinvenuto altri 80 grammi di stupefacente, 50 grammi di sostanza da taglio (mannite), tre bilancini elettronici funzionanti e 1.500 euro in banconote di vario taglio.

Subito dopo la convalida dell’arresto, il quarantenne è comparso stamane davanti al giudice del Tribunale di Velletri. L’udienza – con rito per direttissima – è stata però rinviata.