Home Calcio Calcio Eccellenza – Il Lavinio Campoverde pareggia in extremis col Pomezia

Calcio Eccellenza – Il Lavinio Campoverde pareggia in extremis col Pomezia

8
0
SHARE

Buon punto per il Lavinio Campoverde che agguanta il Pomezia a due minuti dal novantesimo. Resta però un po’ di delusione perché ai granata sarebbero serviti i tre punti per allontanarsi un po’ dalla zona play out. Se non altro gli anziati allungano la serie utile interna, con due vittorie e il pareggio odierno. Per il Pomezia quella odierna è la terza gara senza vittoria (due pareggi e prima ancora una sconfitta) che lo fanno scivolare al quarto posto a cinque punti dalla vetta. La classifica è ancora molto fluida, con la zona play out distante appena tredici punti dalla vetta.

Poche emozioni nel primo tempo, i gol nella ripresa con Laghigna e Grillo

Pochissimo da segnalare nel primo tempo, con i due portieri praticamente inoperosi. La partita si accende però nel secondo tempo, per merito soprattutto del Pomezia. Gli ospiti partono forte e al 50′ De Santis impegna Scarsella con un destro da fuori area, col portiere che si rifugia in corner. Al 54′ il Pomezia passa: punizione di Gamboni da destra, irrompe Laghigna che di testa batte Scarsella. Il Lavinio Campoverde prende in mano le redini del gioco ma non arrivano grossi pericoli per la porta ospite. Anzi è Gamboni a impegnare Scarsella al 74′ costringendolo alla deviazione in angolo con un destro da dentro l’area. All’85’ Siscan, entrato all’81 per Battisitini, impegna con un destro in diagonale Mastella. E’ il prodromo del pareggio, che arriva all’88’, come nel caso del gol del Pomezia con un’azione da calcio di punizione. Giannone calcia dalla trequarti sinistra, Mastella respinge il sinistro di Grillo ma non può fare nulla sul tap-in dello stesso giocatore.

LAVINIO CAMPOVERDE – POMEZIA 1 – 1 

Marcatori: 9’st Laghigna, 43’st Grillo

Lavinio Campoverde: Scarsella, Salvini, Capolei (41’st Giurelli), Aquilani, Trippa Lorenzo, Martinelli, Battistini (36’st Siscan), Giannone, Regolanti, Fischetti (48’st Torcolacci), Ciotti (17’st Grillo). A disp. Pasquino, Sandi, Ugolini, Salvadori, Vitolo. All. D’Ambra.

Pomezia: Mastella, Morelli, Bencivenga, Renelli, De Santis, Celli, Gamboni, Ruggiero (34’st Di Agostino), Laghigna (39’st Gomez), Laurato (27’stCestrone), Bizzaglia (17’st Tortora). A disp. Pinna, Fusaroli, Baylon, Di Ventura, Lo Pinto. All. Bussi.

Arbitro: Matina di Palermo (Pepe, Corsini).

Note: ammoniti Capolei, Giannone, Giurelli, Laghigna, Mastella. Calci d’angolo 6 a 2 per il Pomezia. Recupero 1′, 4′.