SHARE
(foto Matteo Ferri)

L’Anzio perde in casa di stretta misura (1 a 0) contro il Flaminia. Il gol della vittoria viene messo a segno da Abate al 5′ della ripresa. Il calciatore ospite raccoglie un lungo lancio dalle retrovie e sul filo del fuorigioco trafigge Rizzaro con un rasoterra di destro.

ANZIO – FLAMINIA 0-1

MARCATORE: 5’st Abate

ANZIO (3-4-1-2): Rizzaro (16’st Trombetta); Labate, Giordani, Dicuonzo; Di Palma, Faiello (11’st Sterpone), Voltasio (21’st Papa), Buongarzoni; Bolo; Minunzio (21’st Pirazzi), Ludovisi (19’st Prandelli).A disp.:,Malerba, Fiacco, Njie, Florio. All.: Bacci

FLAMINIA (4-3-1-2): Vitali; Gnignera, D’Orsi, Modesti, Carta; Mattia, Buono, Guadalupi (1’st Lazzarini); Mignone (23’st Giovannetti); Morbidelli (8’st Ferrara), Abate. A disp.: Montesi, Staffa, Cangi, Genchi, Sirbu, Fapperdue. All.: Tocci (Schenardi squalificato)

ARBITRO: Rispoli di Locri
ASSISTENTI: Vagheggi di Arezzo – Kika di Pisa

NOTE – Espulso Gnignera per somma di ammonizioni al 46’st. Ammoniti:Minunzio, Mignone, Gnignera, Faiello, Vitali. Angoli:3-3. Fuorigioco: 0-6. Recupero: 1’pt, 5’st