SHARE
(foto Matteo Ferri)

Con un secco 5 a 0 l’Anzio perde in casa della capolista Lanusei. Il primo gol dopo 13′ è dell’ex Bernardotto che raccoglie la punizione di Kovadio e di prima intenzione trafigge Rizzaro. Il raddoppio alla mezzora con Congiu che in un primo momento si vede respingere la conclusione dal portiere anziate e poi mette in rete sulla ribattuta. Al 53′ torna al gol Bernardotto sul cross dalla destra di Kovadio. La quarta rete al 79′ porta la firma di Chiumarulo e poi la quinta marcatura (86′) è dell’altro ex Quatrana.

LANUSEI – ANZIO 5-0

Marcatori: 13’pt, 8’st Bernardotto, 30’pt Congiu, 34’st Chiumarulo, 41’st Quatrana

Lanusei: La Gorga, Carta, Esposito (35’st Bonu), Congiu, Kovadio, Demontis, Ladu, Nannini (21’st Likaxhiu), Tenkorang Jo. (1’st Quatrana), Bernardotto (28’st Chiumarulo), Floris (1’st Sicari). A disp.: Chingari, Righetti, Tenkorang Ja., Mastromarino. All.: Gardini

Anzio: Rizzaro (1’st Trombetta), Arena (19’st Floris), Costanzo (38’pt Pirazzi), Papa, Giordani, Labate, Faiello, Sterpone, Nije (1’st Prandelli), Voltasio, Florio (34’pt Buongarzoni). A disp.: Di Magno M., Fiacco, Santarelli, Minunzio. All.: Bacci

Arbitro: Restaldo di Ivrea
Assistenti: Ongarato di Castelfranco Veneto – Gatti di Gallarate

Note – Ammoniti: Demontis, Sterpone, Papa. Recupero: 2’pt, 2’st