SHARE
Paolo Loria autore del gol

La Virtus Nettuno batte per 1 a 0 il Sora, scavalca i ciociari e sale in quinta posizione in classifica al fianco dell’Arce. Continua il momento positivo degli uomini di Panicci che guadagnano altri tre punti importanti. Decisivo il rigore segnato da Loria al 20′ del secondo tempo per un fallo in area di Mamadou ai danni di Porcari. Dopo il gol il Sora si getta in avanti alla ricerca del pareggio ma la Virtus Nettuno è brava a chiudere gli spazi e a portare a casa la seconda vittoria consecutiva. Dopo questa sconfitta il club ciociario in un comunicato fa sapere di sospendere momentaneamente i rimborsi ai giocatori, tecnico e dirigenti per il momento negativo che sta attraversando la squadra.

VIRTUS NETTUNO – SORA 1-0

Virtus Nettuno: Cojocaru, Poltronetti, Trincia (62′ Nardini), Lucidi (80′ D’Auria), Cirilli, Bernardi (53′ Lauri), Miola, Cioè, Loria (90′ Vantaggiato), Porcari, Mauro (50′ Finotti). A disp.: Combi, Minnocci, Giancana, Caronti. All. Panicci.

Sora: Faggiano, Mamadou, Pellino (72′ Tomei), Partipilo (65′ Reali), Serrao (74′ Antonini), Brack, Cano, Cirelli, Cicino (65′ Gigli), Faiola, Di Stefano. A disp.: Santoro, Bucciarelli, La Rocca G., Reveco, Cardazzi. All. Tersigni

Arbitro: Di Biasio di Formia

Marcatore: 20’st Loria (rigore)

Note: ammoniti Trincia e Miola per la Virtus Nettuno, Mamadou, Brack e Cano per il Sora.