Home Cronaca Anzio, spunta il palco dei clown davanti alla Chiesa. Le proteste della...

Anzio, spunta il palco dei clown davanti alla Chiesa. Le proteste della comunità parrocchiale

248
0

Sta facendo discutere e non poco la decisione dell’amministrazione comunale guidata da Candido De Angelis di far posizionare un palco per lo spettacolo dei clown con i gonfiabili per l’intrattenimento dei bambini davanti alla Chiesa dei Ss Pio e Antonio di Anzio. Indignata soprattutto la comunità parrocchiale che da questa mattina sta protestando, anche sui social per chiedere che la struttura venga spostata lontano dal sagrato. “Benissimo l’animazione per i bambini – commentano i parrocchiani – benvenga qualsiasi iniziativa per creare movimento, ma almeno si poteva evitare di metterlo davanti alla Chiesa in giorni così particolari quali sono quelli del Natale. C’erano altri spazi, perchè creare confusione a chi deve andare in Chiesa?“.

E ancora: “Nessuno ce l’ha con i gonfiabili o con le risate dei bambini. Ma perché proprio davanti alla facciata della santi Antonio e Pio, una Chiesa eretta a metà dell’800, di stile neoclassico, imponente, che si affaccia sulla piazza principale della cittadina. Perché non aggiungerla alla giostrina davanti al Monumento dei Caduti. Almeno lì non copriva un monumento antico“.

Immediate le repliche di chi, invece, non trova affatto di cattivo gusto piazzare davanti alla Ss Pio e Antonio gonfiabili e intrattenimento di clown per i più piccoli: “Chi parla è solo un bigotto“. C’è da scommettere che le polemiche non si spegneranno facilmente.