Home Calcio Calcio Seconda Categoria, Nettuno pareggia a Doganella

Calcio Seconda Categoria, Nettuno pareggia a Doganella

206
0
SHARE

Buon punto per il Nettuno sul campo del Doganella quarta in classifica. I verdazzurri fermano sullo 0-0 i padroni di casa e si mettono in tasca un pareggio prezioso. Mercoledì il Nettuno sarà di nuovo in campo, al Filiberto De Franceschi arriva il Latina Isonzo a caccia della vittoria che significherebbe primato solitario.

Mister Tontini costretto a varare una formazione d’emergenza

Alla trasferta di Doganella il Nettuno arrivava carico dalle vittorie su Norma e La Setina che hanno ridato vigore alla classifica. E anche con i lepini i verdazzurri si sono fatti valere, nonostante le varie assenze che costringono mister Arturo Tontini a ridisegnare la squadra. In panchina restano Schiavello, alle prese con un risentimento muscolare e Bagialemani, ancora alle prese dai postumi dell’infortunio di due settimane fa a Pomezia. Mal di schiena per Allo, che ha giocato solo l’ultimo quarto d’ora, entrando al posto di Pasturenzi. il mister ha schierato la squadra con il centrocampo a tre e dato spazio ai nuovi acquisti e a chi ha giocato meno come Casaldi, che ha chiuso la gara con la fascia di capitano al braccio. Una sana gestione delle energie in vista del big match di mercoledì 19, con fischio d’inizio alle 14,30.

Nei giorni scorsi il La Setina ha preannunciato reclamo riguardo la gara col Nettuno. Dalla società verdazzurra non rilevano alcun appiglio e ritengono la vicenda già rientrata. Unico possibile motivo di ricorso la presenza di due giocatori del Nettuno squalificati la domenica prima. I due hanno però scontato la giornata di stop nel recupero infrasettimanale, quindi potevano essere in campo con La Setina. I pontini dovrebbero quindi rinunciare a presentare il reclamo preannunciato. A questo punto il Nettuno sarebbe a quota undici punti, lontano dalle prime piazze ma anche dalla zona calda.

Con il pareggio di oggi il Doganella allunga a quattro gare la serie utile. Il Nettuno, invece, continua a rimandare la prima vittoria esterna sul campo. Lontano dal De Franceschi la squadra nettunese ha raccolto finora solamente due pareggi, oltre a quello odierno l’1-1 a Borgo Santa Maria, e una vittoria a tavolino.