Giulio Rinaldi

E’ nata l’associazione “Giulio Rinaldi” fondata da Patrizio Colantuono (che avrà il ruolo di presidente), il figlio Pietro Rinaldi e Victor Hugo Castaldi. Lo scopo dell’associazione è di raccogliere fondi per realizzare (anche tramite soci sostenitori) una statua da dedicare al grande campione anziate di pugilato scomparso nel luglio del 2011 all’età di 76 anni. “Credo che sia arrivato il momento di fare qualcosa di importante per ricordare un grande campione che ha dato lustro alla nostra città” dice Patrizio Colantuono. Giulio Rinaldi ha calcato il ring dal 1956 al 1970 ed oltre a vincere diversi titoli italiani è stato anche più volte campione europeo dei medio massimi. Tra i ricordi rimasti nella storia la sfida per il titolo mondiale (perso) del 1961 contro il famoso pugile americano Archie Moore al Madison Square Garden di New York. Tra l’altro domenica 30 settembre ci sarà al Vallo Vosco una mostra dedicata a lui, organizzata da Patrizio Colantuono, Pietro Rinaldi e il comitato di Santa Teresa.