Home Cronaca Anzio, Cristoforo Tontini: “Estraneità del M5S alle offese ai volontari de ‘Il...

Anzio, Cristoforo Tontini: “Estraneità del M5S alle offese ai volontari de ‘Il tuo bambino’. Atto vile di una persona che non ci rappresenta”

981
0
Tontini

Un atto vile, di una persona che non rappresentava altri che se stesso. Cristoforo Tontini, consigliere comunale e portavoce del Movimento 5 Stelle di Anzio, torna sull’increscioso episodio di domenica in Piazza Pia e chierisce la sua posizione.

Ogni domenica, come è ormai consuetudine da diversi anni, il M5S di Anzio fa dei gazebo informativi per la cittadinanza e delle raccolte firme su questioni d’importanza nazionale e locale. Anche questa domenica eravamo in Piazza Pia, dove è successo un brutto episodio cui voglio ribadire l’estraneità del mio gruppo, che era intento come sempre, a portare tra la gente i principi ed i valori del M5S, lontani anni luce da episodi simili. Ho avuto modo, dopo essere giunto in piazza, di esprimere ai diretti interessati il mio disappunto e la mia solidarietà per ciò che era successo poco prima. Un atto vile di una persona che non rappresentava nessun altro all’infuori di se stesso“.

Tontini chiarisce anche che durante l’alterco, le offese sono piovute nei pressi del gazebo dei volontari della onlus ‘Il tuo bambino’: “Il nostro gazebo era situato nell’angolo opposto della piazza, mentre il fattaccio si è svolto nei pressi del gazebo dei volontari.Voglio concludere questa storia facendo notare che il M5S già il 28 febbraio del 2016, in occasione della giornata delle malattie rare, presentava una proposta di legge per istituire il centro nazionale per le malattie rare presso il ministero della Salute, provvedere all’aggiornamento dell’elenco delle malattie rare, nonché delle relative prestazioni sanitarie, istituire un apposito fondo nazionale per le procedure di registrazione e di variazione dei prodotti medicinali“.