rendiconto

Rischia di essere rinviato il consiglio comunale convocato dal sindaco Luciano Bruschini per giovedì prossimo alle 10,30 a villa Sarsina. Un’assise importante che prevede anche l’elezione del nuovo presidente del consiglio dopo la scomparsa di Sergio Borrelli.
E proprio su questa ruolo che, a poco più di tre mesi dalla fine della legislatura, in maggioranza è scoppiata la bagarre. Voci di corridoio davano per certa l’elezione alla presidenza del consigliere comunale Velia Fontana che nei mesi passati aveva supportato con continuità il lavoro di Borrelli.
Ma nelle ultime ore sono spuntate almeno altre tre candidature: quella di Danilo Fontana che fa parte della minoranza della centrodestra in consiglio comunale, del capogruppo di Forza Italia Massimiliano Millaci e dell’altro consigliere comunale Marco Maranesi.

Insomma, una situazione di caos all’interno della maggioranza che rischia seriamente di far saltare l’assise convocata per giovedì. Sarebbe una figuraccia epica a pochi mesi dalle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale e l’elezione del nuovo sindaco. Ecco, occorre solo aspettare.