Home Cronaca Anzio, accolta l’istanza di scarcerazione di Placidi. L’ex assessore torna ai domiciliari

Anzio, accolta l’istanza di scarcerazione di Placidi. L’ex assessore torna ai domiciliari

3235
0
CONDIVIDI
Scarcerato l’ex assessore del Comune di Anzio Patrizio Placidi

Trascorrerà l’ultimo dell’anno a casa sua l’ex assessore all’ambiente di Anzio, Patrizio Placidi che questa mattina, su decisione del Tribunale del Riesame, è stato scarcerato.

Placidi – finito in carcere dopo l’inchiesta Touchdown scattata a Cisterna e che ha portato dietro le sbarre 11 persone e altre 8 agli arresti domiciliari – torna però agli arresti domiciliari.

Alla base della decisione del giudice ci sarebbero ragioni di territorialità: a disporre l’arresto era stata infatti la Procura di Latina dopo un’intercettazione avvenuta a Sermoneta.

L’ex assessore, lo ricordiamo, era stato raggiunto da un’altra misura restrittiva già lo scorso 4 dicembre durante l’operazione Evergreen, condotta dalla Guardia di Finanza.

Con lui erano finiti sotto indagine l’ex dirigente all’Ambiente Walter Dell’Accio (al quale la scorsa settimana sono stati revocati i domiciliari), il consigliere comunale Donatello Campa e il funzionario Marco Folco tuttora agli arresti domiciliari.