Home In evidenza Anzio verso le elezioni: CasaPound candida a sindaco Manuela D’Alterio

Anzio verso le elezioni: CasaPound candida a sindaco Manuela D’Alterio

4664
0

E’ Manuela D’Alterio, 45 anni, agente immobiliare, la candidata sindaco di Anzio per CasaPound. L’ufficialità è arrivata questa mattina durante la conferenza stampa che è stata organizzata presso la sede Barbarigo di CasaPound di Anzio, in via Baccarini. Oltre alla D’Alterio erano presenti anche Mauro Antonini, candidato alla presidenza della Regione Lazio di CasaPound e Linda Zaratti, candidata come consigliere regionale.
Ho iniziato a fare politica giovanissima, quando avevo 18 anni con il Movimento Sociale – ha raccontato la D’Alterio – poi in seguito con la fusione di Alleanza Nazionale, c’è stata troppa intrusione e quindi non mi sono più ritrovata rispecchiata in quegli ideali e ho lasciato. Ho sempre pensato che fare politica è un dovere cittadino perché anche nel suo piccolo qualcuno può fare qualcosa, mi sono sempre data da fare anche nell’ambito delle scuole perché la vita scolastica va sempre vissuta in un certo modo e quindi non ho mai mollato. Con CasaPound abbiamo sempre fatto molte richieste a questa amministrazione ma sono rimaste disattese, ma non molliamo nemmeno di un centimetro“.
La candidata di CasaPound ha poi voluto ricordare l’esperienza e politica a fianco di Candido De Angelis alle elezioni amministrative del quattro anni fa. “Nel 2013 – ha ricordato – mi è stato proposto di far parte di una coalizione che vedeva De Angelis come sindaco e ho accettato perché comunque era un progetto civico. Ci ho creduto fortemente, oggi con la maggior parte di quel gruppo ho ancora ottimi rapporti. In seguito – ha continuato – mia figlia è entrata nel blocco studentesco e io naturalmente ho voluto sapere che persone frequentasse. Mi hanno invitato al Barbarigo ad una conferenza e non sono più uscita“. Fino alla candidatura di questa mattina.

Con Manuela D’Alterio ad Anzio salgono ad 8 i candidati alla poltrona di sindaco.