CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Dopo un mese risolta la crisi amministrativa il Comune di Anzio. Questa mattina il sindaco Luciano Bruschini ha infatti ufficializzato i sei nuovi assessori che vanno ad aggiungersi a Giorgio Zucchini nominato all’inizio del mese.

Per quattro dei sei si tratta di una riconferma: tornano a ricoprire l’incarico di assessore Laura Nolfi, Alberto Alessandroni, Sebastiano Attoni e Giorgio Bianchi.

I nuovi assessori sono la dottoressa Maria Pia Baldi, funzionario al ministero del Tesoro, che andrà a ricoprire l’incarico di assessore ai servizi sociali e il geometra Massimiliano Marigliani alle Politiche ambientali; questi ultimi due sostituiscono nell’esecutivo Roberta Cafa’ e Patrizio Placidi che un mese fa, in piena crisi, non avevano rassegnato le dimissioni a differenza degli altri cinque colleghi che sono stati riconfermati.

In una nota la lista Enea, che fa riferimento a Placidi, riferisce di un rifiuto dell’ex assessore a rientrare in giunta; in realtà si tratta di una vera e propria bocciatura, come per Roberta Cafa’ che ha immediatamente convocato una conferenza stampa per mercoledì prossimo nella quale, con tutta probabilità, lancerà la sua candidatura a sindaco di Anzio alle prossime elezioni.

Una candidatura che spacca oltremodo il centrodestra anziate.