Home Cronaca Ugo Marchetti: il porto si deve fare e si farà

Ugo Marchetti: il porto si deve fare e si farà

1125
0
Una piccola anteprima dell’intervista rilasciata in esclusiva al Granchio da Ugo Marchetti

“Il porto si deve fare e si farà”. Si è presentato così, determinato, Ugo Marchetti, nuovo presidente della Capo d’Anzio.
Il presidente, nella lunga intervista rilasciata al Granchio, è apparso subito un uomo con le idee chiare, un comandante poco disposto ad indugiare sul da farsi e, soprattutto, un uomo fortemente innamorato di Anzio.

“Niente è impossibile tra le cose che l’uomo può fare”, ha risposto quando gli abbiamo chiesto se pensa che sia possibile arrivare già nei prossimi mesi all’avvio dei lavori al porto. “Non nego che ci siano delle difficoltà, ma possono essere superate, basta lavorare. E non abbiamo intenzione di perdere tempo”.

Marchetti ha anche parlato del futuro di Anzio, di come la immagina dopo la realizzazione del porto. “Al Sindaco ho detto che accettavo la presidenza della Capo d’Anzio per fare un porto come Montecarlo – ha detto – I cantieri navali vanno spostati dall’altra parte del porto (nella zona di piazzale Marinai d’Italia, nda) per liberare la visuale dalla Riviera e creare una passeggiata mozzafiato insieme a un porto moderno a due passi da Roma e in una città con oltre duemila anni di storia”.

Sulla prossima edizione del Granchio, in edicola sabato 23 settembre, l’intervista completa, rilasciata in esclusiva.