Home Cronaca Anzio, si chiama Angelo Quirino il bambino morto schiacciato dal...

Anzio, si chiama Angelo Quirino il bambino morto schiacciato dal cancello

14680
0

Si chiamava Angelo Quirino, il bambino di quattro anni morto oggi pomeriggio in via dei Coralli nella zona residenziale Lido delle Sirene ad Anzio, schiacciato da un pesante cancello di ferro che e’ uscito dalla guida travolgendolo. Il bambino stava giocando nel giardino della piccola costruzione alla fine di via dei Coralli insieme al fratellino più grande con tutta probabilità stavano anche armeggiando intorno al cancello scorrevole che a un certo punto ha ceduto uscendo dalla guida e travolgendo il bambino dalla parte interna, ossia dalla parte del giardino. Le grida di aiuto del fratello e della mamma subito uscita all’esterno sono state raccolte da altre residenti della zona; almeno cinque persone in pochi secondi hanno sollevato il cancello liberando il bambino che e’ stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118 intervenuti sul posto in pochi minuti. È stato fatto l’impossibile per cercare di rianimarlo ma non c’è stato niente da fare. Troppo gravi le ferite riportate alla testa e al torace. Il piccolo Angelo e’ morto sull’ambulanza. Sul posto è intervenuto il sostituto procuratore della Repubblica Giuseppe Travaglini che ha esaminato a lungo il cancello adagiato sul giardino dell’abitazione che la famiglia del piccolo aveva preso in affitto per due settimane. La famiglia originaria di Roma, viveva a Manchester dove lavora il papà che sta cercando di rientrare in Italia. Avevano raggiunto Anzio mercoledì scorso per trascorrere due settimane di vacanza insieme alla nonna. Una vacanza che, purtroppo, si è trasformata in tragedia.