Home Cronaca Anzio, processione di Sant’Antonio per terra e per mare: la città ha...

Anzio, processione di Sant’Antonio per terra e per mare: la città ha onorato il patrono

3493
0

Nella suggestiva cornice del Porto di Anzio si è rinnovata la tradizionale processione a mare di Sant’Antonio patrono della città. Quest’anno, per motivi di sicurezza, il percorso della processione è stato più breve rispetto alle altre edizioni per ragioni di sicurezza. La statua del santo, portata in spalla dai componenti della confraternita, ha comunque attraversato le strade del centro cittadino, la riviera di Ponente fino al porto dove è stata imbarcata su una delle paranze della flottiglia peschereccia. Accompagnata da musica, canti religiosi e fuochi di artificio, la statua del santo è stata quindi issata sull’imbarcazione per la tradizionale processione a mare. La paranza è stata quindi scortata da decine e decine di altri natanti nella processione all’interno del bacino portuale.
Sant'AntonioAd accompagnare il santo il sindaco di Anzio Luciano Bruschini, i consiglieri e la giunta comunale. Sotto il profilo dell’ordine pubblico non ci sono stati problemi dopo la decisione della Commissariato di Polizia, che ha recepito le disposizioni della prefettura di Roma, di una diversa dislocazione dei tavoli dei pubblici esercizi sul percorso della processione. Insomma, è andato tutto secondo programma, senza intoppi. Una serata suggestiva al quale hanno partecipato migliaia di cittadini. Alla processione non ha invece preso parte il sindaco di Nettuno Angelo Casto che non è stato invitato dal sindaco di Anzio per i noti fatti legati allo spettacolo del comitato per la lotta al cancro. Ma si sapeva.