La scorsa notte ignoti hanno sradicato e rubato uno dei nuovi parcometri. Si tratta di quello collocato a piazzale Eolo, nella zona di Cretarossa, a ridosso del depuratore comunale di Nettuno. Con tutta probabilità i ladri hanno prima cercato di forzarlo, e poi, non riuscendovi, lo hanno sradicato. Ad accorgersi del furto è stato il personale della municipalizzata Poseidon che questa mattina era passato per ritirare gli incassi del giorno prima.
Secondo alcune stime il parcometro conteneva 1.055 euro. Dopo la denuncia presentata ai carabinieri, l’amministrazione comunale ha contatto l’azienda fornitrice per localizzarlo attraverso il Gps. Il parcometro è stato forzato alle 3,47 e portato via alle 4,05. Insomma, poco più di 15 minuti per scardinarlo e rubarlo insieme all’incasso.

Questi delinquenti – spiega il sindaco di Nettuno Angelo Casto non hanno rubato soldi al Comune ma li hanno rubati ai cittadini onesti e questa è la cosa più grave. Pertanto lancio un appello a chiunque abbia visto qualcosa come testimone oculare per andare a denunciare il tutto alle autorità di polizia giudiziaria“.