CONDIVIDI

Inquietante episodio di cronaca ieri sera nella zona di Pocacqua  tra Anzio e Nettuno. Intorno all’una degli ignoti hanno, infatti, esploso quattro colpi di pistola contro il cancello del villino di un disoccupato che abita in una traversa di Pocacqua insieme alla moglie e al figlio.
E’ stato lo stesso proprietario dell’abitazione, sentiti i colpi di pistola, ad uscire all’esterno giusto in tempo per vedere un’autovettura allontanarsi a forte velocità. Ai carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi, l’uomo ha riferito il particolare della macchina, ma di non sapersi spiegare i motivi dei colpi di pistola verso la propria abitazione. I militari della Compagnia  di Anzio stanno comunque indagando 360°  scandagliando anche la vita privata del proprietario del villino per trovare una traccia utile a risalire a chi ha esploso i colpi di pistola. Sul posto, al momento, non stati ritrovati in terra i bossoli in grado di capire che tipo di calibro fosse l’arma da fuoco che ha sparato. Questo particolare, per il momento, non aiuta le indagini.