Home Baseball Nettuno, Dalila D’Ambra “lanciatrice” per una sera

Nettuno, Dalila D’Ambra “lanciatrice” per una sera

3425
0
CONDIVIDI

Il baseball nettunese celebra il taekwondo che sta mettendo in vetrina atleti locali. Questa sera il Nettuno Baseball City ospiterà infatti gli atleti delle tre società sportive locali di taekwondo guidate dai maestri Marcello PezzollaClaudio Nolano e Alessandro Stozzo (quest’ultimo è anche alla guida delle Fiamme Oro). Nell’occasione sarà l’atleta Dalila D’Ambra, fresca vincitrice della prestigiosa The Olimpic Dream Cup categoria Juniores fino a -68 chilogrammi, a lanciare la prima pallina del primo match casalingo che l’Angel Service Nettuno Bc giocherà al “Borghese” contro il Novara. Appuntamento alle 20,30. Una bella soddisfazione per la giovanissima e promettente Dalila allenata dal maestro Pezzolla. Doveva essere la serata anche di Daniela Rotolo, l’altra atleta nettunese in forza alle Fiamme Oro, che un mese fa ha conquistato il titolo europeo di taekwondo nella categoria Juniores. Daniela partirà questa sera da Fiumicino con la Nazionale, destinazione Corea per disputare il mondiale a fine giugno. Sarà al “Borghese” il 14 luglio prossimo a lanciare la pallina nella prima partita di gara 1 che l’Angel Service Nettuno giocherà contro Parma.