SHARE
sangue

L’Avis comunale Anzio Nettuno organizza una raccolta straordinaria in piazza Garibaldi.  

Sono aumentati gli utenti che necessitano di trasfusioni di sangue e i donatori, invece, diminuiscono. Infatti rispetto l’anno scorso, in questi quattro mesi, sono state raccolte 50 sacche in  meno. In seguito alla riduzione delle attività del Centro Trasfusionale, dell’Ospedale Riuniti Anzio, l’Avis ha quindi deciso di organizzare una raccolta di sangue, lunedì 24 aprile, dalle 8 alle 10,30 in piazza Garibaldi ad Anzio. Sarà possibile donare il sangue, presentando la carta d’identità e la tessera sanitaria, non totalmente  a digiuno. Infatti i donatori potranno fare colazioni con un caffè nero o un the, evitando però di fumare prima della raccolta. A causa dell’orario ridotto del centro, aperto il martedì, il mercoledì e il venerdì mattina dalle 8 alle 11, le attività non vengono portate a termine e capita quindi che i donatori, pur avendo preso un permesso al lavoro, non riescano a donare il proprio sangue. Le donazioni dei volontari sono fondamentali, infatti garantiscono e migliorano la qualità e sicurezza delle terapie trasfusionali.