Home Eventi Nettuno, i Ninja Crew domani sera su Ra1 a “Ballando con le...

Nettuno, i Ninja Crew domani sera su Ra1 a “Ballando con le stelle”

2487
0
Domani dalle 20,30, a Ballando con le Stelle, gli allievi della scuola SalsaCrew

Massimo jr Montechiesa di 10 anni, Jarno Trulli di 12 e Mattia Pedro di 11, i Ninja Crew della scuola di danza ASD Salsacrew Academy di Nettuno, apriranno domani sera, in diretta su Raiuno, alle 20,30, la popolare trasmissione “Ballando con le stelle” condotta da Milly Carlucci e andranno in sfida con un altro gruppo. Per Massimo, Jarno e Mattia sara’ l’occasione straordinaria per mostrare tutto il loro talento.
Mercoledì scorso la troupe e un inviato della trasmissione hanno trascorso una giornata a Nettuno per realizzare un servizio di presentazione dei Ninja Crew.
Nell’occasione le mamme dei ragazzi hanno voluto che anche l’amministrazione comunale facesse un “in bocca al lupo” ai loro ragazzi. E ben volentieri l’invito è stato accolto dal sindaco Angelo Casto, dal vicesindaco Daniele Mancini e dai consiglieri comunali Roberto Lucci, Lorenza Alessandrini e Marco Montani.
I Ninja Crew sono campioni italiani in carica da due anni consecutivi, premiati sia livello individuale, nelle competizioni di coppia e come gruppo per i migliori dance show. Nel 2015 e nel 2016 si sono aggiudicati i premi come miglior gruppo all’interno della rassegna coreografica Salsitaly vincendo la partecipazione l’invito alla rassegna Burgosalon a Burgos in Spagna. Insomma, alla trasmissione “Ballando con le stelle”, sarà possibile ammirare dei ragazzi veramente talentuosi.

Nell’intervista registrata in Comune – spiega il sindaco Casto – abbiamo evidenziato la qualità dei ragazzi. E sabato sera supportiamoli anche attraverso Twitter, twittandoli. Forza e in bocca al lupo ai Ninja Crew“.

Quando si tratta dei nostri ragazzi, e soprattutto quando si tratta di eccellenze Nettunesi, l’arte e lo spettacolo, come lo sport devono essere incentivati, in questi casi non esiste colore politico“, spiega il consigliere Alessandrini”.

Argomento di discussione con il sindaco e i colleghi di maggioranza, che ci ha trovati perfettamente in accordo – aggiunge – è stato proprio questo: l’amministrazione comunale tutta – maggioranza e opposizione – dovrà sensibilizzare e incoraggiare iniziative volte alle arti in genere come pure allo sport, perché il futuro è nei nostri giovani, e bisogna educarli ed indirizzarli alla disciplina; in questo modo cresceranno più sani e capaci ad affrontare le difficoltà da grandi”.
Anche da parte nostra un caloroso in bocca lupo ai Ninja Crew.