CONDIVIDI

Disorientati, forse sotto l’effetto di stupefacenti, due giovani residenti nelle case popolari del quartiere di Santa Barbara a Nettuno, hanno minacciato questa mattina con un fucile il proprietario del bar Santa Barbara. Scattato immediatamente l’allarme, sul posto sono giunte tre volanti del Commissariato di Polizia di Anzio. Gli agenti sono riusciti a convincerli ad abbassare l’arma, un fucile da caccia, a quanto sembra regolarmente detenuto dal padre di uno dei due ragazzi. I due sono stati quindi fatti salire sulle volanti e trasferiti negli uffici del commissariato. Le indagini sono ancora in corso e le notizie sono frammentarie. L’assalto è stato ripreso dalla sistema di videosorveglianza interno al bar. La registrazione è stata acquisita dagli agenti del commissariato.

Maggiori dettagli nelle prossime ore