Home Cronaca Nettuno, aveva soccorso è salvato un minorenne: nota di elogio per l’agente...

Nettuno, aveva soccorso è salvato un minorenne: nota di elogio per l’agente Mauro Fontemaggi

7162
0

In occasione della festa del patrono dei vigili urbani San Sebastiano martire, il comandante della polizia locale di Nettuno Antonio Arancio e il sindaco Angelo Casto hanno premiato con una nota di elogio l’agente Mauro Fontemaggi per aver soccorso una ragazzina in pericolo di vita. E’ accaduto l’11 marzo scorso. I due agenti erano in servizio nella zona del Santuario di Nostra Signora delle Grazie per fare dei rilievi su un incidente stradale, quando venivano richiamati da alcuni cittadini che sulla spiaggia, nei pressi della foce del fiume Loricina, c’era una ragazza svenuta. I due agenti si sono quindi spostati sull’arenile dove hanno effettivamente notato la ragazza stesa sulla sabbia. È stato l’agente Fontemaggi a intervenire immediatamente dopo essersi accorgerti che la giovane, una ragazza di 14 anni, era svenuta perché è completamente ubriaca. A quel punto con delle manovre sul corpo della giovane, ha fatto in modo che potesse espellere il liquido che aveva ingerito per una delusione d’amore. Ripresasi quasi immediatamente, la ragazzina era stata poi affidata agli operatori sanitari del servizio 118 che l’avevano trasferita all’ospedale di Anzio. Sul posto i due agenti della municipale avevano identificato anche i tre amici della ragazzina che, tutti minorenni, pur trovandosi sulla spiaggia non avevano fatto nulla per impedire alla loro amica di bere alcol. Ieri il giusto  premio con la nota di elogio per l’agente Mauro Fontemaggi. Il riconoscimento è stato consegnato al termine della messa della polizia locale celebrata nel santuario di Nostra Signora delle Grazie.