Home Eventi A Villa Sarsina una mostra per l’integrazione dei ragazzi dei centri d’accoglienza

A Villa Sarsina una mostra per l’integrazione dei ragazzi dei centri d’accoglienza

1213
0

Dopo il grande successo dello scorso anno al Forte Sangallo di Nettuno con la mostra Collega-menti, è stata organizzata per lunedì 19 dicembre e martedì 20 dicembre un’esposizione a Villa Sarsina ad Anzio con le opere che sono state composte dai ragazzi accolti dai vari centri di accoglienza del territorio di Anzio e Nettuno. L’evento ha l’obiettivo primario di mettere in risalto il processo dell’integrazione di ragazzi, che sono scappati dal loro paese a causa delle guerre, della fame e di altre criticità, all’interno del territorio. Proprio questi extracomunitari hanno trovato rifugio e sostegno presso i centri di accoglienza Cas di Nettuno in via Sele, Cas diNettuno in via della Chiusa, Cas di Anzio in via dell’Armellino e Cas di Anzio in via Portofino. La mostra, organizzata da Settembre, permetterà di conoscere delle opere meravigliose composte da circa 40 ragazzi e raccolte in 12 pannelli. Nella giornata di martedì sarà inoltre possibile assistere verso le 12 ad uno piccolo spettacolo a cui parteciperanno anche le autorità civili e militari del territorio.