Home Calcio Prima Categoria, vince il Lavinio perde la Virtus

Prima Categoria, vince il Lavinio perde la Virtus

1241
0

Importante vittoria per il Lavinio Campoverde nel girone G di Prima Categoria. Gli anziati battono 1-0 il Luditur grazie al gol di Razza all’83’. Vittoria meritata per il Lavinio, anche se la porta ospite sembrava stregata e il match rischiava di finire in pareggio nonostante le diverse occasioni da gol create dagli uomini allenati da Gianni Antonelli. Il Lavinio tiene così il passo delle altre squadre di vertice e mantiene l’imbattibilità interna; tra l’altro in casa il Lavinio Campoverde non subisce gol da tre partite.

Continua il periodo no della Virtus Nettuno, battuta 2-0 al Mirko Ricci dal Monte San Biagio che, in attesa del derby di Gaeta fra Don Bosco e Mistral, sale al comando della classifica del girone I della Prima Categoria. Agli uomini allenati da Guglielmo Giusto non riesce di ripetere l’impresa compiuta contro il Mistral Gaeta. Il Monte San Biagio passa con due gol a cavallo dell’intervallo: in rete vanno Lehdili al 40′ e Pedone al 47′. Neanche l’inferiorità numerica degli ospiti, in dieci per il secondo giallo a Panella al 51′, cambia le cose. L’espulsione di Nardini al 70′ riporta la parità in campo, poi i nettunesi finiranno la gara in nove per la seconda ammonizione rimediata da Marino al 90′, quando i giochi erano ormai fatti. La Virtus incamera la quarta sconfitta consecutiva, che certifica la crisi facendola precipitare in zona play out. Il Monte San Biagio, invece, mantiene l’imbattibilità e centra la quinta vittoria di fila, ribadendo le proprie ambizioni di vittoria del girone.