Home Cronaca Cambio orario treni: la protesta dei pendolari

Cambio orario treni: la protesta dei pendolari

2224
0

Trenitalia ha annunciato una variazione degli orari, a partire da lunedì 12 dicembre, sulla tratta Nettuno – Roma Termini. Dall’annuncio studenti e lavoratori pendolari hanno iniziato a protestare, in quanto la variazione degli orari ha portato alla soppressione di alcuni treni della mattina e del posticipo della partenza. “Nelle varie rivisitazioni degli orari e dell’offerta dei treni sono riusciti a creare una voragine di servizio in fascia oraria dei lavoratori e studenti, le categorie più esposte, tra le 6:00 e le 7:30 del mattino – affema Rosalba Rizzuto del Comitato Pendolari FR8a Carrozza – chiediamo il rispetto dell’adeguamento del servizio alle esigenze del pubblico; il rispetto del diritto di raggiungere il posto di lavoro, di studio o di cura utilizzando un servizio di trasporto pubblico che esiste, ma non viene efficientemente gestito; il rispetto delle persone e dell’obbligo che gli interlocutori hanno di rispondere e dare ascolto alle richieste dei cittadini che pagano il loro stipendio, e nostro malgrado, li hanno eletti; una rivisitazione degli orari e un riscontro entro il 10 dicembre”.

I pendolari sono arrabbiati e chiedono a gran voce una rettifica degli orari e il ripristino delle vecchie partenze e arrivi.