L’immondizia non viene ritirata da più di dieci giorni. I residenti hanno segnalato diverse volte la situazione al Comune

E’ una vera e propria montagna di rifiuti quella che giace su via Lucania, a Nettuno, da più di dieci giorni. I residenti della strada, vicina al Parco Palatucci, hanno più volte chiamato l’ufficio Ambiente dell’Ente per segnalare il disagio, ma ad oggi, come mostrano le foto scattate questa mattina, l’immondizia non è ancora stata ritirata. “Non è possibile continuare così – spiegano alcuni residenti – i cumuli di immondizia crescono di giorno in giorno e per tutta la via c’è un odore nauseante“. Le condizioni igieniche sanitarie della strada sono ormai precarie e al cattivo odore sicuramente presto si aggiungeranno anche i topi. Per quanto, dunque, in centro il problema rifiuti, a seguito di ciò che sta succedendo ai lavoratori Ipi (http://ilgranchio.it/2016/11/23/nettuno/), sia stato in parte risolto e le montagne di immondizia siano state tolte, nelle periferie della città continuano i disagi. Oltre a via Lucania, infatti, i residenti del quartiere Zucchetti lamentano il fatto che da una settimana non viene ritirato nulla, tranne l’umido.