Home In evidenza Anzio, Forza Italia perde pezzi: i consiglieri Succi e Perronace nel gruppo...

Anzio, Forza Italia perde pezzi: i consiglieri Succi e Perronace nel gruppo misto

1830
0

Reca la data di questa mattina la nota indirizzata al primo cittadino e al presidente del consiglio, firmata dai consiglieri comunali Umberto Succi e Pasquale Perronace che, a sorpresa, decidono di uscire dal gruppo consiliare di Forza Italia. E, in qualche modo, prendono le distanze dalll’attuale azione di governo dell’Amministrazione guidata da Luciano Bruschini. La decisione, spiegano i consiglieri “viene assunta in considerazione dell’importanza di riaccendere una forza amministrativa e politica che, all’interno di Forza Italia e della maggioranza, ha perso la sua efficacia e incisività“. Succi e Perronace, che già in passato  si erano dimostrati “dissidenti” su alcune scelte dell’Amministrazione, si sono dunque autosospesi e hanno deciso di confluire nel gruppo misto da dove, sottolineano, continueranno ad appoggiare il Sindaco.  “Ad oggi – spiega Succi – non c’è la spinta giusta da parte dei gruppi consiliari per amministrare bene questa città e noi consiglieri non siamo messi nella condizione di dialogare e confrontarci sui problemi reali“. L’accenno non può che essere, in primis, all’emergenza rifiuti: “Un problema serio, concreto che come tale richiede un intervento altrettanto serio e concreto. Non abbiamo certamente la bacchetta magica, ma dobbiamo metterci in testa che questa città va amministrata e che tutti i consiglieri, non solo i capigruppo, hanno il diritto e il dovere di confrontarsi sui problemi quotidiani, nel rispetto del mandato elettorale“. Un’alzata di testa che, certamente, avrà delle conseguenze a livello politico, anche perché la maggioranza in questo modo continua a perdere pezzi e si naviga a vista. “E’ necessaria un’azione propositiva – concludono i consiglieri ex Forza Italia – per dare maggiore supporto all’attività del Sindaco e della Giunta“.