Home Calcio Eccellenza, il Cedial ritrova la vittoria

Eccellenza, il Cedial ritrova la vittoria

1266
0

Era il 18 settembre, terza di campionato, l’ultima domenica che aveva visto il Cedial Lido dei Pini uscire vittorioso dal terreno di gioco. Allora finì 3-0 contro il San Cesareo, stavolta il successo arriva con il punteggio minimo, 1-0, contro il Serpentara Bellegra Olevano, ma il campo è lo stesso, il Delio Chimenti. I gialloblu possono quindi fare festa davanti al pubblico amico per il ritorno alla vittoria che fa seguito a due pareggi. Primo tempo di marca ospite, con il Serpentara che crea diverse occasioni senza riuscire a sfruttarle, per imprecisione o per la bravura della difesa del Cedial, tra cui spiccano due parate di Giordani su Bellucci e Tozzi e una respinta col corpo di Bernardi su Maione. Ripresa molto più equilibrata, complice Bellucci che rimedia due gialli di fila tra il recupero del primo tempo e il primo minuto della ripresa, lasciando gli ospiti in dieci. Palombo blocca un destro dal limite dell’area di Porcari al 59′, ma non può nulla al 71′: Frezza appoggia per Porcari che controlla la palla e fa partire un preciso diagonale che finisce in fondo alla rete difesa da Palombo. Al 92′ arriva anche il rosso diretto a Tozzi a rovinare definitivamente la domenica al Serpentara. Con questo 1-0 sono due turni che i lidensi non subiscono gol in casa. Per il Serpentara, invece, quella di Lido dei Pini è la seconda trasferta consecutiva in cui l’attacco resta a secco. Tre punti importanti, quelli conquistati dal Cedial, anche perché permettono ai gialloblu di portarsi a più due sulla zona play out. La classifica è comunque ancora molto corta e i lidensi hanno le carte in regola per risalire posizioni e vivere una stagione tranquilla.